Presentazione nuovo libro di Mariolina Venezia

Sabato 4 gennaio – Ore 18 presso la Sala “A. Claps” Corso Garibaldi – Avigliano

La Società di Mutuo Soccorso tra gli Operai di Avigliano, in collaborazione con la libreria Kiria di Potenza, presenta il nuovo libro di Mariolina Venezia con protagonista la pm più famosa della tv italiana.

Saluta:
Andrea GenovesePresidente Soms Avigliano

Saranno presenti
Mariolina VeneziaAutrice del libro
Giuseppe MelilloLocation manager della serie tv Rai

Lettura brani del libro a cura di
Lucia Summa

Modera
Rocco PezzanoGiornalista

Scarica la locandina dell’evento

I testi del prof. Antonio Viggiano donati alla biblioteca Tommaso Claps

Il Presidente della SOMS ringrazia  i familiari del prof. Antonio Viggiano per la donazione dei suoi testi alla biblioteca “Tommaso Claps”.

leggi l’articolo

INCENTIVI PER LO STUDIO – 2019

Da lunedì 9 settembre fino al 20 dicembre 2019 presso gli uffici della Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Avigliano si possono richiedere gli “Incentivi per lo Studio” riservati ai Soci ed ai familiari (coniuge e i figli dei Soci, fiscalmente a carico)

Si invitano i Soci a portare la tessera della SOMS per la compilazione della domanda

a) Scuola primaria nel 2017/18
(ex licenza scuola elementare)
PASSAGGIO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO NEL 2018
Certificato di frequenza del 1° anno scolastico relativo al 2018/2019

(€ 25,00)

b) Scuola Secondaria di Primo grado 2017/18 (ex licenza scuola media)

PASSAGGIO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO NEL 2018

Certificato di frequenza del 1° anno scolastico relativo al 2018/2019

(€ 50,00)

c) Corso di Laurea Triennale, Magistrale, Specialistica, a Ciclo Unico

(iscrizione nel 2018)

Copia del certificato di iscrizione al secondo anno accademico (2019/2020)

(€ 100,00)

Corso di Formazione Professionale post Diploma o Master post-laurea frequentati nel 2019

(si potrà usufruire di un solo incentivo)   

Copia del versamento / iscrizione effettuato

 

                                                                                      (€ 100,00)

Testimonianza del nostro Socio Vito Cascia

Nell’ospedale di Emergency nel Sudan, dove tutte le prestazioni sono gratuite, riusciamo a fare solo quattro interventi cardiaci al giorno.
I pazienti operati e dimessi, non avendo soldi per l’albergo, aspettano la visita di controllo dormendo anche un mese nei cartoni.
Testimonianza del nostro Socio, volontario perfusionista negli ospedali africani dell’organizzazione umanitaria Italiana EMERGENCY – Vito Cascia.

Festa del Mutuo Soccorso e della Solidarietà senza confini pro EMERGENCY

“Dopo tanti anni di lavoro in Paesi in guerra, mai ci saremmo aspettati di intervenire nel nostro Paese. Eppure anche in Italia c’è una guerra, continua, spietata e atroce contro i poveri”

Gino Strada

Si cercano volontari aviglianesi disposti a collaborare alla raccolta fondi pro organizzazione umanitaria italiana EMERGENCY durante la serata di domenica 28 aprile a partire dalle ore 20.00 presso l’Auditorium comunale di via XVIII Agosto, in occasione del concerto “Pais live” del gruppo musicale diretto dal compositore lucano Rocco Mentissi.

Per le adesioni rivolgersi alla segreteria della SOMS  –  tel. 097181295 https://www.facebook.com/somsavigliano/

Si invitano i Soci e familiari della Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Avigliano a prenotarsi entro il 24 c.m. per la partecipazione alla “Festa del Mutuo Soccorso e della Solidarietà senza confini” che seguirà l’Assemblea dei Soci delle ore 17.00 presso l’Auditorium comunale di via XVIII Agosto.

Soms, consegnate le borse di studio

AVIGLIANO – E’ viva è dinamica la Società di mutuo soccorso di Avigliano. Un ente che si rifà ancora oggi agli ideali di Mazzini e Garibaldi, che vogliono l’Italia unita e pronta “al mutuo soccorso”. Un ente che ancora valorizza la cultura e l’istruzione dei ragazzi che, infatti, vengono sostenuti ogni anno con delle borse di studio che siano per loro da stimolo a sempre più grandi traguardi. Così anche quest’anno il presidente della Società, Andrea Genovese, ha presieduto la cerimonia di premiazione nella quale sono protagonisti i soci, i figli e gli orfani dei soci.

«Uno dei problemi di questo tempo – spiega Genovese – è lo spopolamento. Per questa regione è un dramma, tanti ragazzi partono per andare a studiare fuori e spesso non tornano più». Ma ciò che preoccupa ancora di più è questo voler dividere nuovamente il Paese con una autonomia regionale che, alla fine, potrebbe produrre anche diversi paini di studio, diversi sistemi di istruzione. E questo preoccupa ancora di più. Ecco perché ancora di più ha un senso e un valore sostenere l’istruzione di questi ragazzi che saranno così incentivati a fare sempre meglio.

I premiati dalla Società di mutuo soccorso di Avigliano sono suddivisi a seconda del grado. Scuola primaria: Antonio Coppola, Paolo Pace, Stefano Summa e Tommaso Summa. Scuola secondaria di primo grado: Alessia Comminiello e Monica Summa. Scuola secondaria di secondo grado: Flavia Colangelo e Marta Sileo. Laurea di primo livello: Federica Bochicchio, Francesco Filadelfia, Filomena Grippa, Chiara Lorusso, Donatello Rinaldi, Federica Rosa. Laurea specialistica o magistrale: Fabiana Bochicchio, Carmela Lovallo, Maria Domenica Lovallo, Antonio Manfredi, Paolo Santarsiero, Tonia Samela, Jennifer Summa e Mariassunta Telesca. Per meriti sportivi premiati, infine, Giampiero Bochicchio e Antonio Lovallo.

Alla serata di premiazione ha partecipato anche Lina Bonomo, dirigente di Confcooperative Basilicata, chiamata in causa per raccontare quali difficoltà e quali “buchi” coprano le donne nel sistema di welfare attuale. Bonomo si è appellata anche ai candidati governatori affinché garantiscano anche in regione una parità nelle opportunità. E si è augurata che tra i banchi del consiglio regionale, questa volta, sieda anche una donna. Una serata dedicata anche alla memoria della poetessa di Cersosimo, Angela Ferrara, di cui Angela Giordano ha declamato poesie, accompagnate dal sottofondo musicale di Ankica Parlov.

Scarica l’articolo

 

Comunicato stampa SOCREM

Giovedì 28 febbraio,  nella biblioteca della Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai di Avigliano, si è riunito il Consiglio Direttivo della Società per la Cremazione  Lucana.

Il Presidente uscente Andrea Genovese, ha espresso la propria soddisfazione per la cresciuta attenzione, riscontrabile a tutti i livelli ed in particolare per le richieste di ammissione di diversi nuovi soci alla Socrem Lucana; sintomo di una crescita culturale che amplia la percezione dei diritti per l’autodeterminazione delle persone.

Il Presidente uscente  ha illustrato l’attività svolta ed ha comunicato ai presenti di aver provveduto, unitamente alla Socrem Matera,  a sollecitare tutti i Comuni della Basilicata ad istituire il registro per la cremazione e ad effettuare gli adempimenti sul D.A.T. (Disposizioni anticipate di trattamento), sottolineando che la diffida inviata  sta sortendo gli effetti desiderati relativamente alla sollecitazione e sensibilizzazione sulle tematiche cremazionistiche e del fine vita; ha proposto, inoltre, al Consiglio Direttivo di eleggere alla carica di Presidente l’ Avv. Domenico Pace, che è stato eletto con entusiasmo ed all’unanimità.

Il neo Presidente della Società per la Cremazione  Lucana si è dichiarato sinceramente  onorato della sua elezione, dando atto che a seguito della sollecitazione ad istituire il registro per la cremazione e ad effettuare gli adempimenti di cui alla legge n. 219 del 22.12.2017 (Disposizioni anticipate di trattamento), diversi Comuni hanno comunicato che avevano  già adempiuto agli obblighi di legge mentre altri si sono impegnati a provvedervi tempestivamente. Il Presidente Pace si è impegnato a proseguire l’opera di sensibilizzazione sulle tematiche della cremazione e del fine vita, anche tramite incontri mirati ed iniziative di consulenze specifiche in tutti i comuni lucani. Assieme all’Ufficio di Presidenza avvierà la procedura per adeguare lo Statuto della Socrem Lucana al Codice del Terzo Settore e per redigere una convenzione con la SOMS di Avigliano; oltre a promuovere una campagna di proselitismo e tesseramento per l’anno in corso, sia per i Soci Ordinari che  Sostenitori, Aderenti e Benemeriti, finalizzata anche alla costituzione di un fondo cassa, necessario per il prosieguo delle attività associative e dell’opera di sensibilizzazione sulla pratica della cremazione.

Scarica il documento di sollecito ai comuni ad istituire il registro per la cremazione

Premiazione dello studio e del merito sportivo relativo al 2018

Si avvisa che per “figli dei Soci conviventi” si è inteso quelli fiscalmente a carico, quindi facenti parte del nucleo familiare.
Coloro che potessero ravvisare una esclusione dal precedente bando  possono produrre domanda con pertinente documentazione.

Premiati 2019

Giornata delle Donne del Mutuo Soccorso

“Donne sbocciate
nel fior fiore degli anni
delicata fragranza, sacra bellezza
profanata e violata da folle violenza.
Donne appassite, sfiorite, svilite.
Rose avvizzite, ridotte in mille petali.
Sterili steli, gracili e ostili
di fiori oltraggiati, umiliati e offesi.
Donne, madri di uomini:
Rose punte dalle loro stesse spine.”

Componimento di Angela Ferrara, lucana, vittima dell’ennesimo femminicidio.

PREMIAZIONE DELLO STUDIO E PER MERITI SPORTIVI
Domenica 10 marzo 2019 – ore 18.00 – Sala “A. Claps” con la partecipazione della dirigente di Confcooperative di Basilicata Lina Bonomo e del direttore della biblioteca Rocco Pezzano si svolgerà la “Premiazione dello Studio e per meriti sportivi” per i Soci, familiari o orfani di Soci che si siano particolarmente distinti negli studi e nelle discipline sportive.